Lean, Mean, Marine

Lascia un commento

20 settembre 2012 di thesurvivaldiaries

[Special Guest: Guly]

Le ultime notizie prima degli early warning riguardo l’infezione riportavano che Harvard aveva i
primi campioni di tessuti cyborg: muscoli, vene, neuroni. Ancora instabili, ma Skynet non ha fretta.
Chissa’ che qualche pazzo non prenda qualche zombie, non provi a ricostruirgli i pezzi “danneggiati”
e lo renda un prototipo del nostro amatissimo T800. Sarebbe divertentissimo, non credete?
A me divertono un sacco queste cose.

Nel dubbio si sono rispolverati i vecchi libri e appunti sull’addestramento di Marines, Col Moschin
e Seals americani: abbiamo deciso di festeggiare mangiando l’ultima fiorentina di manzo ed iniziare
l’addestramento lunedi’ scorso. Siamo ancora schiavi della settimana lavorativa come ci e’ stata
insegnata quando esisteva ancora una parvenza di societa’, e’ ridicolo.

Ad ogni modo due settimane e’ la durata del tirocinio piu’ veloce, quello del Col Moschin italiano,
che e’ iniziato questo lunedi’ dopo una settimana di allenamenti dedicati. Poi si procedera’ con i test
d’ingresso agli altri due Corpi, e via con i corsi veri e propri. Abbiamo anche deciso che saremo
tutti Caporali cosi’ da poter imprecare ed insultare come Hartman nel film di Kubrick.

E’ molto duro fin dall’inizio e’ vero, ma se non l’avete capito qui l’unico giorno facile era ieri.
E del resto e’ diventata una guerra, e noi siamo inferiori non solo dal punto di vista numerico ma anche
su quello fisico. Il bersaglio che dobbiamo colpire e’ molto ridotto e cio’ che offriamo e’ enorme
ed estremamente facile da colpire.

Sottovoce ho proposto di scrivere un manuale, basandosi su cio’ gia’ esistente, riadattandolo per la
sopravvivenza in questa situazione del cazzo. Cosi’, per passare il tempo tra una serie di flessioni
ed una sessione di tiro al bersaglio.

Un po’ di aggiornamenti sulla situazione qui:
* il luna park apre alle 19 e chiude alle 02, apertura anticipata perche’ il sole inizia a calare prima
* giro delle armerie modena citta’ concluso, abbiamo casa di due amici che sappiamo ben riforniti e
passiamo ai comuni limitrofi
* scorte viveri in casa ottime, condizione supermercati diciamo rischiosa
* la zona del nuovo ospedale e’ ora considerata verde, maleodorante ma verde
* la casa e’ in sicurezza, stiamo valutando di mettere in sicurezza un paio di ettari qui attorno
per avere possibilita’ di coltivare piu’ cibo ma non e’ cosa facile
* sono nati quattro pulcini, faranno comodo per l’inverno

saluti da modena park, colpite dieci paperelle e vincete un pupazzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

eBook – Stagione 1

Promo

I più letti

BlogItalia - La directory italiana dei blog
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: