Un buongiorno al gusto di caffè e del buon om shanti om

Lascia un commento

7 giugno 2012 di thesurvivaldiaries

Special guest: Marta Telatin

 

Il russare stereofonico di Carlo ha destato il mio dormire. Quando ho cercato di scuoterlo, se non sto attenta, mi arriva un destro sulla bocca! Si era, per un attimo, dimenticato dove fosse.. e che alloggia qui, ormai, da qualche giorno! Comunque, meglio un cartone in faccia che una pallottola in fronte!

Ci siamo concessi una buona colazione, dato che la dispensa di casa ospitava ancora delle confezioni di caffè e dei mitici pan di stelle scaduti. Ci siamo regalati un po’ di giorni di relax: abbiamo letto, mangiato e chiacchierato… lui ogni tanto faceva un giro all’esterno e tra gli appartamenti, per tenere sotto controllo la situazione. Oggi però deve assolutamente andare in missione. Gli avevo promesso i tarocchi. Prima che partisse verso la biblioteca, gli e li ho letti. L’ho decisamente sconvolto…Commosso, mi ha detto di avergli lucidato l’anima.

L’ho visto dentro tanta polvere, buio e vuoto.

Una cosa è certa, stasera tornerà per cena. Da quel buio ne uscirà vivo anche se provato. Gli arcani mi hanno parlato di un qualcosa legato all’oltre e all’alterazione della psiche. Mh, chissà cosa significa. Mi sa che ce lo potrà svelare solo lui.

Ancora non ci credo di essere qui, nella mia casa. E’ come l’avevo lasciata, c’è ancora il mio profumo. Le uniche stanze del condominio, che non sanno da morto.

Non sto molto bene, ma non importa. Forse il tanto digiuno e l’improvviso ritorno al cibo o chissà…un’infezione intestinale..

Non ho voglia di pensarci. Quando se nè andato ho chiuso tutte le finestre e la porta a chiave.

Mi ha lasciato dei coltelli. Era più preoccupato degli umani che degli zombie. Io ho ritrovato un equilibrio precario che mi fa stare un po’ meglio, almeno di testa, dato che il corpo sussulta. Mi lascio avvolgere da una nube d’incenso e vado a meditare un po’. Vi mando un pensiero luminoso.

La speranza è che tutti riusciate a sopravvivere, di capirne di più e che questo inferno finisca presto.

E’ importante ascoltare il corpo e non la mente.

Om shanti om

 

Marta Telatin

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

eBook – Stagione 1

http://www.booxfactor.com/prodotto/the-survival-diaries-prima-stagione/

Promo

BlogItalia - La directory italiana dei blog
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: