Palle di piombo

Lascia un commento

25 maggio 2012 di thesurvivaldiaries

Dorme. Cerco di fare meno rumore possibile mentre la mia schiena scivola contro il muro ed il mio culo ammaccato si poggia sul freddo marmo del pavimento. La bottiglia di Befeeter mi aiuta a disinfettare le ferite, mi si torcono le budella e vorrei due cubetti di ghiaccio.

Mi sento uno straccio e stavolta me la sono vista brutta, quegli sciroccati pezzi di merda pensavano di usarci come diversivo per organizzare una fuga in grande stile con i loro fottuti mezzi militari. Credo che prima di farci diventare appetitose esche volessero fare un bel pò di sana ginnastica per abbassare il punto di stress ma qualcosa non è andato secondo le previsioni e forse questo ci ha salvato la pelle e non solo quella.
Mi hanno prelevato e catapultato fuori dal ricovero senza nemmeno lasciarmi il tempo di pulirmi il culo. la porta del bagno è venuta giù come un foglio di carta strappato da un block notes. Io ed il mio culo al vento siamo stati scagliati sul piazzale antistante il bunker. Li ho rivisto Elisa, la maglia strappata e chiazzata di rosso, i capelli spettinati dal vento ed un inferno di ghiaccio negli occhi.
Io non ho fatto domande, lei nemmeno.
Mi sono tirato su i pantaloni e mi sono reso conto che era ora di cominciare a correre. Sono scappato come un coniglio mentre tutt’intorno c’erano mani che mi cercavano e mi sfioravano.

Non sono in gran forma, un ginocchio è messo male, le ferite guariranno, almeno lo spero…
Mentre Morfeo viene a prendermi vestito come il baronetto inglese che campeggia sull’etichetta del Befeeter mi ripassano davanti agli occhi le immagini del bambolotto in decomposizione che è rimasto in macchina a marcire, la bottiglia mi scivola dalla mano, la fermo con la gamba prima che cada a terra…
Elisa dorme, cerco di fare meno rumore possibile.
Oggi è stata proprio una giornata di merda, se si chiudesse con una palla di piombo tra le sopracciglia non avrei nulla da ridire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

eBook – Stagione 1

Promo

BlogItalia - La directory italiana dei blog
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: