Il risultato è casuale, la prestazione no

Lascia un commento

17 giugno 2012 di thesurvivaldiaries

“Il risultato è casuale, la prestazione no – Z. Zeman”.

Finalmente mi hanno raccontato cosa è successo nella prima rotonda, quella cui si accede dall’esterno dopo diversi cancelloni di ferro pesante. Sulla circonferenza della rotonda sono disposte le entrate delle sezioni (4) e poi c’è un’altra apertura che è il corridoio che porta a una scalona che dà sulla seconda rotonda, dove ci sono altre due sezioni, una vuota da tempo e l’altra che sta come noi, barricata e sostanzialmente indenne, credo; su questa seconda rotonda c’è anche un cancellone, una scala e poi noi.

Quindi siamo i cazzo di privilegiati della situazione, isolati da tutti. Mi sento il cazzo di karma tra capo e collo, comunque, tanto allegra non sto. Solo nelle sezioni e nella prima rotonda c’è stato il Derby dell’Anno, da noi niente. La cosa assurda è che detenuti, agenti, personale vario per un buon 80 %, non sono stati contagiati, almeno per ora… Da noi nessuno.

Cioè lo Schifo è entrato poco, alla fine per quanto abbiano creato una fogna di polmoni e budella saranno stati una cinquantina di GranMerdoni, al massimo, tra portatori e contagiati. E sono partiti pure in vantaggio perché i detenuti erano chiusi. Ma forse è stata la salvezza, gli agenti hanno subito chiuso i cancelloni, perché inizialmente è scattato l’allarme (io ho pensato ad un’evasione, che tenerezza) e lo prevede la procedura; poi hanno immediatamente aperto le celle quando, nel giro di pochi minuti dall’allarme, quei pochi contagiati hanno cominciato ad emergere; inizialmente avranno sbranato i malcapitati che si trovavano accanto (maledetto effetto sorpresa), ma i ruoli si sono ben presto ribaltati, grazie anche al gran quantitativo di armi improprie di cui dispongono i detenuti.

I cadaveri sono stati per lo più ammassati al centro della rotonda, piano piano mi dicono li hanno spostati in pratica all’entrata. Tutti osservano tutti ma il carcere sembra “pulito”. Escludo da tutto questo discorso il centro clinico, isolato come noi, di cui non si hanno notizie ma che comunque è separato da un cancellone di ferro, quieto e misterioso per ora.

Probabilmente i miei colleghi staranno lì, Cristo se mi mancano!!!

I due Loffioni della prima sezione (un agente e un detenuto, zombismo democratico, il futuro!) che hanno fatto lo sfacelo , sono stati alla fine abbattuti a distanza perché daje e daje innervosivano con il loro pogare sul cancellone come Orridi Jello Biafra; così poi hanno spostato tranquillamente i cadaveri, formando un muro difensivo di carne marcia a difesa della rotonda, non so con quale forza d’animo (sospetto e invidio un massiccio uso di stupefacenti, giù)….

Stanno anche ripulendo ma senza acqua. Come, non lo so, di certo non mi metto a fare la casalinga isterica.Come non essere orgogliosi della popolazione carceraria tutta?

La puzza in ogni caso non demorde, a volte do le capocciate al muro per non sentirla; arriva a ventate fetide e inonda celle, corridoi e cortiletti come se fosse solida. Stiamo pure sotto il livello del fiume porcaccia zozza!

I ragazzi giù sono traumatizzati ma fino a un certo punto, tutto sommato gli poteva dire peggio….Forse qualcuno è pure contento, sono presissimi e organizzatissimi e vagheggiano di uscire: Zombie’s groupie cocaine crazy, secondo me.

Comunque, dall’Orrendo Flash Mob esce vincitore il Carcere che finalmente palesa la sua ragione d’essere: minimizzare le perdite durante un attacco di zombie!!

Carlo V. ti invidio a bestia non da ultimo per la maglietta di Aphex Twin Carlo C. facci svoltare. Manuel da Roma ti prego risorgi (sottile ironia), siamo affamati di notizie e spero tu non sia diventato un Affamato di noi..

Marta concentrati un po’ su Roma…hai visto mai esce un buon presagio….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

eBook – Stagione 1

Promo

BlogItalia - La directory italiana dei blog
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 341 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: